Semi di sostenibilità

L’energia è una risorsa importante di cui ogni organismo ha bisogno per vivere e per svolgere qualsiasi attività. Per muoverci, per parlare, per giocare, ma anche solo per pensare utilizziamo l’energia immagazzinata nel nostro corpo. Anche molti degli oggetti che ci circondano e usiamo hanno bisogno di energia per funzionare o ne hanno avuto bisogno per essere costruiti. L’energia è un bene indispensabile e prezioso, non va sprecato! Un consumo energetico corretto e rispettoso del benessere di tutti è possibile: basta imparare ad usare consapevolmente l’energia, senza per forza rinunciare alle proprie abitudini di vita, in famiglia e a scuola.

Energia

  • Sai che esistono fonti naturali che possono fornirci l’energia senza danneggiare la Terra? Si chiamano fonti di energia rinnovabile e sono il sole, il vento, l’acqua e il calore terrestre.
  • I tuoi genitori sanno che anche a casa potete utilizzare l’energia rinnovabile del sole? Come? Installando pannelli solari o fotovoltaici sul tetto. Proponiglielo, potrebbe essere una soluzioni sostenibile a cui non hanno mai pensato!

Riscaldamento

  • Per stare bene in casa è sufficiente una temperatura di circa 19-20 gradi: se ti accorgi che fa troppo caldo, dillo ai tuoi genitori e chiedi loro di abbassare la temperatura.
  • Insegna tu ai tuoi genitori a spegnere sempre il riscaldamento quando in casa non c’è nessuno! Ti ringrazieranno perché li stai aiutando a risparmiare.
  • Ricordati di tenere le finestre chiuse quando il riscaldamento è acceso, non c’è motivo di disperdere inutilmente il calore della casa!
  • Quando arriva la sera, abbassa le tapparelle o chiudi le persiane di casa tua: è un’ottima idea per non far uscire il calore e mantenere un piacevole caldo!

Acqua

  • Lo sai che sprechi molta meno acqua a fare una doccia breve invece che un bagno nella vasca? Di solito si usano circa 20 litri d’acqua per una doccia breve e 150 litri per riempire tutta la vasca, una bella differenza!
  • Quando ti lavi i denti chiudi sempre il rubinetto, puoi risparmiare fino a 2.500 litri d’acqua all’anno!
  • A casa bevi sempre acqua in bottiglia? Forse non sai che l’acqua del rubinetto spesso è più controllata di quella in bottiglia e costa anche molto meno! Se preferisci acquistare le bottiglie, scegli quelle in vetro che si possono anche riportare al commerciante per riempirle di nuovo.
  • Per annaffiare l'orto e i fiori del terrazzo non è necessario utilizzare l’acqua potabile! Puoi usare l'acqua già utilizzata per altro, ad esempio per lavare le verdure.

Illuminazione

  • Ricorda ai tuoi genitori di sostituire le vecchie lampadine con le nuove a basso impatto ambientale: durano di più e consumano molto meno.
  • Accendi la luce nella tua stanza solo quando la luce naturale del sole è troppo debole e non riesci più a fare ciò che stavi facendo!
  • Basta lampadine accese quando non servono! Se ti accorgi che la luce accesa è inutile e ci vedresti bene anche senza, spegnila!

Elettrodomestici e dispositivi

  • Gli elettrodomestici che hai a casa vanno usati con buon senso. Non tenere il frigorifero aperto per troppo tempo e ricorda ai tuoi genitori che sarebbe meglio utilizzare la lavatrice e la lavastoviglie solo a pieno carico, non per pochi abiti o pochi piatti da lavare!
  • A casa tua viene usato il forno per preparare da mangiare? Ricordati di non aprilo troppe volte durante la cottura: il calore si disperde e la bontà del cibo ci rimette!
  • Hai un forno a microonde? È un ottimo modo per scaldare il cibo, consuma la metà del forno tradizionale elettrico e mantiene tutto il sapore del tuo piatto!
  • Risparmia sui consumi di televisione, videogiochi, e computer: quando non li usi più, spegnili senza lasciare la lucina rossa accesa. Ricordalo anche alla tua famiglia e ai tuoi amici.

Mobilità

  • Quando ti sposti per andare a scuola o in altro luogo, prima di far prendere l’auto ai tuoi genitori, pensa se potresti andarci a piedi, in bici, con i mezzi pubblici.
  • Se viaggi in macchina con i tuoi genitori cerca di dare un passaggio anche ad un tuo amico che fa il tuo stesso percorso. Ti diverti di più e riduci i consumi!

Raccolta differenziata

  • Fai la raccolta differenziata correttamente, non è una perdita di tempo! Scoprirai di che materiale sono fatti gli oggetti e aiuterai a trasformali in una nuova risorsa.
  • La spesa è un importante momento in cui puoi mettere in pratica la tua ‘’dieta dai rifiuti’’:  scegli prodotti (alimentari e altro) con una quantità minima di imballaggio e possibilmente dello stesso materiale, meglio ancora se riciclabile!
  • Valorizza il rifiuto organico (avanzi alimentari, foglie, tovaglioli di carta sporchi, ecc.) differenziandolo dagli altri rifiuti e, se hai un giardino, proponi ai tuoi genitori di fare il compostaggio domestico per trasformare questi scarti in concime e nutrimento per la terra a costo zero.

Altro

  • Sai che ogni giorno puoi risparmiare molta carta a casa: usa i tovaglioli di tessuto (ciascuno può avere il proprio personalizzato e colorato) sono più belli e durano più  di quelli usa e getta! Anche per spolverare o asciugare è sempre meglio usare vecchi strofinacci o spugne invece dei rotoloni di carta assorbente.
  • I fogli usati solo da un lato possono essere trasformati in blocchi per appunti! Non li buttare, possono essere un prezioso aiuto sempre, anche per i tuoi momenti più creativi!
  • Quando vuoi stampare qualcosa chiediti sempre se è indispensabile. Se lo è davvero cerca di utilizzare utilizza la funzione di stampa fronte-retro , dimezzerai il consumo di carta!